Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Pagine

mercoledì 23 gennaio 2013

PASTE DI MANDORLE

Vi racconto un'altra ricetta che ho fatto in questi giorni,è una vecchia ricetta di famiglia che non può mancare quando si fanno i dolci secchi assortiti,soprattutto per le grandi ricorrenze e si dalle mie parti quando c'è un matrimonio,una comunione alla fine della festa agli ospiti i festeggiati regalano dolcetti secchi assortiti.A dire il vero ultimamente si usa un pò meno però c'è chi non vuole lasciare la tradizione e prosegue.
Ingredienti per 200 biscotti:
10 uova
1kg di zucchero
1 kg di farina 00
1 kg di mandorle tostate e tritate
20 gr di ammoniaca
10 cucchiai di olio evo
scorza di limone
Procedimento:
Sulla spianatoia fare una fontane con la farina e le mandorle,al centro mettere il resto degli ingredienti e amalgamare pian piano il tutto formando l'impasto non troppo appiccicoso.Procedere alla formatura dei biscotti potete scegliere se farli a forma di"s" e quindi fare un rotolino tagliare alla stessa distanza e formare la "S",non devono essere troppo cicciotti in forno l'ammoniaca tende a far allargare l'impasto.Altra forma che si può fare è la semplice pallina che può essere passata nello zucchero e appoggiata in teglia oppure decorate con ciliegine  candite o mandorla.Infornare a 180°fini a che vedete che cominciano a colorare.Appena usciti dal forno sono morbidi ma poi asciugano.

Nessun commento:

Posta un commento